La Cooperazione di Consumo Trentina con la Scuola

Esplorando l’alimentazione, fate i buoni (scuola)!

Con le bustine vuote delle figurine “Esplorando il corpo umano: l’alimentazione” si possono già avere i buoni-scuola per l’edizione 2016 di “Cari soci… fate i buoni scuola”.

375 scuole iscritte, 13.712 i buoni-scuola da 500 punti richiesti dai soci della Cooperazione di Consumo Trentina, 195 gli ordini effettuati dalle scuole per ricevere strumenti per la propria attività didattica, scelti nel catalogo online (www.incooperazioneperlascuola.it): è il sintetico bilancio, a metà ottobre 2015, di “Cari soci… fate i buoni scuola” 2014-2015, il progetto impegnato ad offrire un aiuto concreto alla scuola, fornendo materiale didattico, attrezzature informatiche e multimediali a tutte le scuole primarie e secondarie di primo grado (pubbliche, private e paritarie) che vogliono partecipare all’iniziativa. Sarà possibile continuare a offrire buoni-scuola da 500 punti alle scuole fino alla fine di ottobre 2015, mentre le scuole avranno tempo fino al 30 novembre 2015 per richiedere il materiale didattico, inserendo i codici dei buoni da 500 punti ricevuti sul sito www.incooperazioneperlascuola.it.

La nuova edizione “Cari soci… fate i buoni scuola” prenderà invece il via il prossimo marzo (2016), ma in qualche modo già oggi si può considerare aperta. È infatti possibile conservare le bustine vuote della raccolta di figurine “Esplorando il corpo umano: l’alimentazione” iniziata il 10 ottobre e che proseguirà fino al 14 novembre. I bambini e i ragazzi potranno portare in classe le bustine vuote: la scuola che raccoglierà 100 bustine potrà ritirare presso i negozi aderenti un buono-scuola da 500 punti, che consentirà alla scuola di ricevere gratuitamente materiale didattico, durante appunto la 2ª edizione di “Cari Soci fate i buoni… scuola”, nel 2016.

Le scuole che hanno aderito a “Cari Soci fate i Buoni... scuola”  hanno inoltre ricevuto un coupon con il quale è possibile ritirare gratuitamente (in uno dei negozi della Cooperazione di Consumo aderenti all’iniziativa) 3 album per la raccolta delle figurine “Esplorando il corpo umano: l’alimentazione” (e la locandina promozionale, da esporre presso la scuola per avvisare bambini e genitori sulle modalità di partecipazione all’iniziativa).

Con la raccolta “Esplorando il corpo umano: l’alimentazione” ogni 15 euro di spesa fatta nei negozi Famiglia Cooperativa, Coop Konsum, Coop, Liberty e Coop Superstore si riceve in omaggio 1 bustina con 5 divertenti figurine: in tutto 90 figurine, da raccogliere in un album da 60 pagine, per scoprire in compagnia dei personaggi del celebre cartone animato “Esplorando il Corpo Umano”  e quindi in modo divertente, ma anche chiaro e affascinante, i segreti del nostro organismo, in questo caso in particolare dell’alimentazione, attraverso il lungo cammino del cibo.

Accanto alla raccolta delle figurine, un sito internet dedicato (www.corpoumano-coop.it), con giochi e attività per i bambini: per divertirsi, imparare e approfondire le proprie conoscenze sul corpo umano.

E poi una fantastica festa dedicata ai bambini, sabato 31 ottobre (ore 15, Sala della Cooperazione, via Segantini, Trento), con tante sorprese, spettacoli e lo scoiattolo Gellindo Ghiandedoro (presentano Silvia Conotter e Manuela Zennaro, direttamente da “Il Trentino dei bambini”); in programma anche una merenda e bustine di figurine in omaggio per tutti i bambini, con la possibilità di scambiarsi le figurine doppie, cosa che si potrà fare anche sabato 7 novembre in alcuni negozi della Cooperazione di Consumo Trentina. Vi aspettiamo tutti!!!