Cooperazione tra consumatori - novembre 2018

Sommario

PRIMO PIANO

Rifiuti elettronici

Il dovere di riciclarli

di Silvia Fabbri

 

COOPERAZIONE DI CONSUMO

«Stop monnezza» Lo dice Ugo il Druido

 

Nuovo capitolo per “Alleviamo la salute”

Quelli Coop sono pesci «senza» (antibiotici)

 

Fino al 10 novembre 2018

Qualità e stile a tavola

 

“Un morso, un sorso di solidarietà”

La “buonissima” merenda

 

Nei negozi della Cooperazione di Consumo Trentina

I datteri di Gerico sono arrivati in Italia

di Renato Burigana

 

SOCIETÀ

Il protocollo contro le discriminazioni

di genere in pubblicità

 

EDUCAZIONE

Imparare a narrare

Oggi racconto io

di Silvia Martinelli 

 

ETICA DELLO SVILUPPO

Nascere e crescere in Trentino

di Alberto Conci 

 

Il Festival Tutti nello stesso piatto

di Beatrice De Blasi

 

AMBIENTE

Parlare di ambiente

per cambiare i comportamenti

di Maddalena di Tolla Deflorian

 

CULTURA

Trentino a teatro:

gli spettacoli di novembre

 

Cid Rovereto: è il momento dei laboratori

 

FILIERA CORTA

Nei negozi della Famiglia Cooperativa di Cavalese

L’antico caffè di lupini è tornato ad Anterivo

 

MANGIARE

Carni bianche

Appetitose idee salva-cena

 

COLTIVARE

La dalia

Florilegio di colori in giardino

(anche d’autunno)

di Iris Fontanari

Articoli

La “buonissima” merenda

Biscotti, marmellate e succo di mela bio, per fare una bella merenda solidale. Torna, in 21 negozi della Cooperazione di Consumo Trentina, la raccolta fondi a favore di Anffas Trentino Onlus,che quest’anno sosterrà l’acquisto degli arredi per aprire finalmente una comunità alloggio Anffas ad Arco

Mangiare: un modo di esistere

Pellicole, reportages fotografici, incontri-dibattito con registi, fotogiornalisti, scienziati. Sempre con un’attenzione particolare rivolta alle nuove generazioni.Ecco la nuova edizione di Tutti Nello Stesso Piatto, Festival Internazionale di Cinema Cibo & VideoDiversità

Trentino: terzo miglior risultato a livello nazionale

La regione nel suo complesso presenta un dato di raccolta pro capite costantemente superiore alla media nazionale di oltre 20 punti percentuali

RIFIUTI ELETTRONICI Il dovere di riciclarli

Cresce la raccolta dei Raee, ma non abbastanza. L'Italia è molto lontana dagli obiettivi europei ed è anche fanalino di coda tra le altre nazioni. Dal 15 agosto 2018 le regole sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) sono estese a tutti i prodotti: di conseguenza tutti i prodotti elettrici ed elettronici a fine vita devono essere raccolti e avviati al riciclaggio e al recupero

Quella miniera nascosta in cantina tra vecchi pc, cellulari e tv rotte...

Il tasso di ritorno dei Raee, cioè il rapporto tra quantità di rifiuti prodotti e quelli raccolti è stato nel 2017 pari al 36%, molto lontano dagli obiettivi fissati dalla Comunità Europea. Ne parliamo con Maurizio Bernardi, presidente di Ecodom, il più grande Consorzio Italiano per il Recupero e Riciclaggio Elettrodomestici, che si occupa anche della gestione dei rifiuti da pile e accumulatori.

Qualità e stile a tavola

Eleganti insalatiere e piatti da portata in vetro opale e il meglio delle produzioni agroalimentari garantite Qualità Trentino: ecco la nuova iniziativa dei negozi Famiglia Cooperativa e Coop Trentino